Subcategories

Silvana Giacobini - La schiava bianca

Posted By: Karabas91
Silvana Giacobini - La schiava bianca

Silvana Giacobini - La schiava bianca
Italiano | 2019 | 300 pages | ISBN: 8830900249 | EPUB | 0,7 MB

Nell'incendio di un palazzo fatiscente di Venezia muore Susanna Balbi, ragazza bellissima vittima di un sequestro anomalo. Forse a convincere i rapitori che i genitori affidatari siano in grado di pagare un ingente riscatto è stata la splendida festa organizzata per il suo diciottesimo compleanno, in cui indossava un costume settecentesco da favola. Dieci anni dopo a vestire quello stesso abito è la scrittrice Margot Amati, ospite di uno sfarzoso ballo in maschera, a cui è stata personalmente invitata dalla consorte del marchese Pietro Gradenigo di Soranzo dei Cavalieri. All'evento che intende rievocare i fasti di una Dolce Vita veneziana ormai lontana, partecipano ricchi industriali, principesse arabe, imprenditori, magnati della finanza, la crema della società internazionale..

Laura Vissaritis - Dog's life. Conosci il tuo cane, conosci te stesso

Posted By: Karabas91
Laura Vissaritis - Dog's life. Conosci il tuo cane, conosci te stesso

Laura Vissaritis - Dog's life. Conosci il tuo cane, conosci te stesso
Italiano | 2018 | 256 pages | ISBN: 8841214708 | EPUB | 1,3 MB

Cani che sono spaventati dagli umani o dai loro simili, che distruggono tutto in casa, saltano sul divano, abbaiano ad ogni occasione o semplicemente non obbediscono al proprietario… A volte, l'amore per il nostro fedele quattrozampe è messo a dura prova! Spesso, però, un cane che non si comporta come vorremmo ha solo bisogno di essere compreso. In questo volume, prezioso per ogni proprietario, l'autrice ci aiuta a capire meglio il nostro cane, facendolo diventare il compagno di una relazione felice e piena di soddisfazione.

Christian Delorenzo - Racconti di mare e tempesta

Posted By: Karabas91
Christian Delorenzo - Racconti di mare e tempesta

Christian Delorenzo - Racconti di mare e tempesta
Italiano | 2019 | 320 pages | ISBN: 880624163X | EPUB | 0,4 MB

Viola come il vino o piatto come una tavola, da solcare in cerca di nuove terre o da scrutare fino all'orizzonte, popolato di squali, piovre e bucanieri o svuotato all'improvviso dalla potenza del mulinello: il mare. Dove la vita sa essere durissima ma anche piena d'avventure, tra vascelli fantasma e tempeste perfette, incendi sopra i flutti e ribellioni sotto coperta, con il rischio, sempre presente, di naufragare su isole deserte e di vedere emergere, da un momento all'altro, i mostri degli abissi. Senza dimenticare il mondo sommerso, quello in cui si possono trovare razziatori di uomini, divinità sedute al tavolo di lavoro e sirene che ingabbiano le anime. Da Edgar Allan Poe a Emilio Salgari, da Jules Verne a Jack London, da Herman Melville a Joseph Conrad, i racconti dei più grandi autori che hanno fatto la storia e il mito del mare: questo luogo dell'immaginario dove finiamo sempre per ritrovarci, sullo specchio dell'acqua, affacciati su noi stessi.

Matteo Meschiari - Artico nero. La lunga notte dei popoli dei ghiacci

Posted By: Karabas91
Matteo Meschiari - Artico nero. La lunga notte dei popoli dei ghiacci

Matteo Meschiari - Artico nero. La lunga notte dei popoli dei ghiacci
Italiano | 2016 | 163 pages | ISBN: 8898848374 | EPUB | 1,7 MB

La prima volta nelle tenebre, mio padre mi disse: "Se dobbiamo morire moriremo, se dobbiamo vivere vivremo". A casa nostra non avevamo mai cacciato di notte. La carne di foca era diversa, non piaceva ai nostri corpi. La lunga notte era paurosa, incredibile. Non sapevamo cosa fare. Ci scaldavamo solo con la legna, in una baracca che mio padre aveva costruito. Una volta ci trovammo in grande difficoltà. Cacciavamo con cinque cani, conoscevo anche i loro nomi. Un giorno dopo la caccia erano accucciati a dormire, uno dopo l'altro gli spararono, senza alcuna ragione. Perdemmo tutto, niente con cui cacciare. Tutti i nostri cani uccisi, senza avvertimento, dal poliziotto che si prendeva cura di noi. Non potemmo farci niente. Con l'andamento di un romanzo corale, sette storie da un Artico nero e morente. Il Canada, la Norvegia settentrionale, la Siberia, la Groenlandia, l'Alaska e altri luoghi remoti dell'estremo Nord del pianeta. Un'analisi politica e sociale incassata nel modello romanzo-saggio. Un modo nuovo di raccontare e fare antropologia: antropofiction.

Sotto i Fiori della Luna Crescente

Posted By: Barvaz
Sotto i Fiori della Luna Crescente

Sotto i Fiori della Luna Crescente by Alessandro Guidobaldi
Italian | 2019 | ISBN: n/a | 267 pages | PDF | 10.6 MB

La Fenice di Giada

Posted By: Barvaz
La Fenice di Giada

La Fenice di Giada by Mauro Maltoni
Italian | 2019 | ISBN: n/a | 259 pages | PDF | 21.1 MB

Massimo Giulio Tancredi - Il sangue di Roma

Posted By: Karabas91
Massimo Giulio Tancredi - Il sangue di Roma

Massimo Giulio Tancredi - Il sangue di Roma
Italiano | 2019 | 400 pages | ISBN: 8834737865 | EPUB | 0,4 MB

122-124 d.C. Dopo la scomparsa della Legio IX Hispana nelle oscure terre della Caledonia, l'imperatore Adriano decide di visitare l'estremo confine della Britannia, ma durante il sopralluogo viene assalito dai Pitti. A salvargli la vita è Marco Sestilio Annio, tribuno laticlavio, che guadagna la nomina a legatus legionis. Spaventato dalla ferocia dei Pitti, Adriano ordina al nuovo governatore Aulo Platorio Nepote di erigere una barriera per difendere la provincia dai barbari.

Franca D'Agostini, Maurizio Ferrera - La verità al potere. Sei diritti aleatici

Posted By: Karabas91
Franca D'Agostini, Maurizio Ferrera - La verità al potere. Sei diritti aleatici

Franca D'Agostini, Maurizio Ferrera - La verità al potere. Sei diritti aleatici
Italiano | 2019 | 126 pages | ISBN: 880623997X | EPUB | 0,3 MB

Per il pensiero liberale una «politica della verità» è un'assurdità e un pericolo, il principio di una società dogmatica, paralizzata da un potere totalitario e ingiusto. È davvero così? La teoria sviluppata in questo libro rovescia l'ipotesi. Uno sguardo più attento al ruolo del vero e del falso nelle nostre vite ci fa capire che oggi il destino della libertà e della giustizia è inestricabilmente legato al concetto di verità. Ma si tratta di guardare alla verità in un modo diverso: considerando anzitutto il suo speciale potere in democrazia, in cui le credenze (vere, false, incomplete o distorte) dei cittadini orientano le stesse condizioni della vita pubblica. Contro la proliferazione del falso e dell'insensato, una nuova politica della verità deve tutelare, per tutti noi, il diritto alla verità non soltanto in relazione al bisogno di sapere, ma anche al bisogno di essere garantiti in quei beni e valori critici che si legano a un uso razionale delle conoscenze.

Angelo Di Liberto - Il bambino Giovanni Falcone (Repost)

Posted By: Karabas91
Angelo Di Liberto - Il bambino Giovanni Falcone (Repost)

Angelo Di Liberto - Il bambino Giovanni Falcone
Italiano | 2017 | 92 pages | ISBN: 8804679530 | EPUB | 1,4 MB

Giovanni ha sette anni e una passione per i tre moschettieri, che cerca di imitare ogni pomeriggio giocando con un amico speciale: un albero di ficus contro cui si cimenta in infiniti duelli immaginari con una spada di legno. Mancano pochi giorni a Natale quando nella sua stanza trova una sorpresa: un meraviglioso presepe. Un pastore vestito di rosso, però, sembra inquietare il piccolo Giovanni, così come un delitto di mafia avvenuto in città. E proprio nei suoi duelli immaginari che Giovanni scopre il significato della parola coraggio, l'unica arma di cui si ha davvero bisogno per dire: "Non ho paura".

Introduzione al Calcolo Scientifico: Esercizi e problemi risolti con MATLAB

Posted By: AvaxGenius
Introduzione al Calcolo Scientifico: Esercizi e problemi risolti con MATLAB

Introduzione al Calcolo Scientifico: Esercizi e problemi risolti con MATLAB by Alfio Quarteroni
Italian | PDF | 2006 | 314 Pages | ISBN : 8847004802 | 4.77 MB

In questo testo si introducono i concetti fondamentali per la modellistica numerica di problemi differenziali alle derivate parziali. Si considerano le classiche equazioni lineari ellittiche, paraboliche ed iperboliche, ma anche altre equazioni, quali quelle di diffusione e trasporto, di Navier-Stokes, e le leggi di conservazione. Si forniscono numerosi esempi fisici che stanno alla base di tali equazioni, se ne studiano le principali proprieta' matematiche, quindi si propongono ed analizzano metodi di risoluzione numerica basati su elementi finiti, differenze finite, volumi finiti e metodi spettrali.

Ernst Jünger - Foglie e pietre

Posted By: Karabas91
Ernst Jünger - Foglie e pietre

Ernst Jünger - Foglie e pietre
Italiano | 2019 | 196 pages | ASIN: B07PV9Y142 | EPUB | 1,6 MB

La maestria di Ernst Jünger ha raggiunto le punte più alte in quegli scritti dove lo stile diventa forma della contemplazione: lo dimostra in maniera imperiosa «Foglie e pietre», del 1934, in cui Jünger raccolse una serie di brevi testi: taluni, come la mirabile «Lettera dalla Sicilia all’uomo nella luna», con natura di «foglia», altri, come «Fuoco e movimento», più affini alla «pietra». Ma tutti «presentavano un carattere di durata al di là dell’occasione contingente». Parole venate di ironia, perché tali occasioni oscillavano fra il paradiso solitario di alcuni viaggi e l’inferno collettivo della Grande Guerra, colta nella sua scaturigine tecnica e selvaggia in uno scritto («La Mobilitazione Totale») che ha avuto un’immensa influenza sino a oggi. E tuttavia che l’oggetto sia il petalo di un fiore o un incendio cosmico non fa differenza: l’occhio che vi si posa è lo stesso – l’occhio di un naturalista che con equanime attenzione lascia affiorare le nervature segrete delle cose. Di fatto, Jünger stesso definì questi scritti «esercizi dello sguardo».

Juan Rodolfo Wilcock - Lo stereoscopio dei solitari

Posted By: Karabas91
Juan Rodolfo Wilcock - Lo stereoscopio dei solitari

Juan Rodolfo Wilcock - Lo stereoscopio dei solitari
Italiano | 2017 | 181 pages | ISBN: 8845931676 | EPUB | 0,4 MB

«Simile ai favolisti delle antiche civiltà perdute, che prescindevano da qualunque tipo di moralità, limitandosi ai graffiti, Wilcock ha l'aria di ribellarsi ai precetti seguiti da un La Fontaine (o da un Fedro). Osserva il "possibile" delle combinazioni telluriche, terrestri o sociali, e annota il discrimine fra il simile e l'omologo, puntando sull'inafferrabile controversia dell'irrealtà che lotta con se stessa, per non apparire irreale. Non c'è bisogno quindi di trovargli una collocazione letteraria, un posticino accanto a Landolfi o a Flaiano, a Manganelli o a Ceronetti. Il suo posto se lo è fatto.» (Giacinto Spagnoletti)

Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione a colori)

Posted By: Barvaz
Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione a colori)

Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione a colori) by Luca Rodolfi
Italian | 2019 | ISBN: n/a | 295 pages | PDF | 23.3 MB

Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione in bianco e nero)

Posted By: Barvaz
Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione in bianco e nero)

Appunti sparsi di MACHINE LEARNING (versione in bianco e nero) by Luca Rodolfi
Italian | 2019 | ISBN: n/a | 295 pages | PDF | 23.3 MB

Maria Teresa Cometto - Due montanari. Arturo e Oreste Squinobal dalle Alpi all'Himalaya

Posted By: Karabas91
Maria Teresa Cometto - Due montanari. Arturo e Oreste Squinobal dalle Alpi all'Himalaya

Maria Teresa Cometto - Due montanari. Arturo e Oreste Squinobal dalle Alpi all'Himalaya
Italiano | 2019 | 227 pages | ISBN: 8867005766 | EPUB | 22,3 MB

Arturo e Oreste Squinobal, falegnami e guide alpine, sono state due figure uniche di montanari. Nell'epoca d'oro dell'alpinismo italiano - quella dei Bonatti, dei Mauri, dei Cassin, dei Ferrari - hanno compiuto imprese straordinarie sulle Alpi, in Himalaya e in particolare sul Kangchendzonga che Oreste salì nel 1982 senza ossigeno, ma sono rimasti sempre fedeli alle proprie radici. Nati nella valle di Gressoney, sono cresciuti immersi nel paesaggio e nella cultura waiser e hanno sviluppato un atteggiamento di umiltà e di amore per la montagna che hanno saputo trasferire tanto nel mestiere di falegnami quanto in quello di guide alpine. La storia dei fratelli Squinobal, raccontata e pubblicata per la prima volta nel 1985 da Maria Teresa Cometto, che con loro ha scalato e che ha vissuto nella stessa valle, mantiene intatti, a più di trent'anni di distanza e a quindici dalla prematura scomparsa dí Oreste, l'incanto e la forza esemplare di due vite vissute in piena armonia con la natura e nel rispetto profondo per la montagna, intesa come espressione di rigore, di libertà e di gioia. Postfazione di Paolo Cognetti.